Tamponi al personale sanitario, la Regione introduce un nuovo protocollo

Sono a rischio elevato l'area intensiva e subintensiva Covid, tutti i reparti di degenza Covid, il 118, il pronto soccorso, le Usca e il personale che opera in strutture socio-sanitarie con mansioni di assistenza diretta a ospiti "fragili"

Sui tamponi al personale sanitario delle strutture abruzzesi, sia pubbliche che private, la Regione ha deciso di introdurre un nuovo protocollo, approvato oggi durante la seduta del comitato regionale emergenza.

Sono considerate a rischio elevato l'area intensiva e subintensiva Covid, tutti i reparti di degenza Covid, il 118, il pronto soccorso, le Usca e il personale che opera in strutture socio-sanitarie con mansioni di assistenza diretta a ospiti "fragili".

  • Per gli operatori di tali aree, i tamponi dovranno essere effettuati ogni 15 giorni
  • per gli operatori delle aree a rischio medio (ospedali di comunità, unità operative cliniche e chirurgiche in cui sono ricoverati pazienti positivi asintomatici, assistenza domiciliare e trasporto di pazienti Covid positivi, attività svolta dai medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e medici di continuità assistenziale), ogni 25 giorni
  • per gli operatori a rischio basso (attività di assistenza nelle unità operative cliniche e chirurgiche in cui non sono ricoverati pazienti Covid positivi o sospetti, dipartimenti di prevenzione in relazione alle attività svolte, pronti soccorso e radiologia in assenza di soggetti Covid positivi o accesso di soggetti fragili, assistenza domiciliare a pazienti non Covid positivi o sospetti) ogni 40 giorni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Marsilio annuncia: "Proroga di una settimana della zona rossa per l’Abruzzo"

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Carenza di vitamina D: 10 alimenti per integrarla e rafforzare il sistema immunitario

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento