menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infermiere dona un tablet per i pazienti del reparto di oncoematologia dell'ospedale di Pescara

La donazione, da parte di Gian Luca Leonelli, è avvenuta alla presenza del direttore sanitario del nosocomio pescarese Caponetti

Ha voluto regalare un tablet al reparto di oncoematologia dell'ospedale di Pescara, da destinare ai pazienti per abbattere le distanze che, a causa del Covid, si sono inevitabilmente create con i loro rispettivi familiari. Per questo l'infermiere Gian Luca Leonelli ha consegnato il 28 dicembre scorso al direttore sanitario del nosocomio Caponetti, il dispositivo elettronico che sarà ora utilizzato in reparto:

"Per abbattere le distanze che il covid ha generato tra il paziente e la sua famiglia, per ringraziare il lavoro dei colleghi che si sono impegnati in questa emergenza, per ricordare che non dobbiamo mai smettere di crederci"

Il tablet è stato ricevuto anche a nome di Gabriella D'Agostino, coordinatore infermieristico del dipartimento di oncoematologia dell'ospedale di Pescara. Negli ultimi mesi diversi infermieri e personale medico hanno fatto delle donazioni di dispositivi e altro materiale utile per tutti coloro che, per professione o per malattia, trascorrono parte della propria vita in ospedale in questi mesi difficili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento