rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Attualità

Gli studenti del Tito Acerbo ora possono salvare una vita grazie al defibrillatore

Con il corso organizzato con Formiamo sia loro che i docenti hanno l'abilitazione per usare quello semiautomatico Dae ed è solo il primo di una serie di progetti di cui saranno protagonisti

Gli studenti del Tito Acerbo hanno imparato ad usare il defibrillatore semiautomatico Dae. Un evento formativo molto importante quello che si è tenuto nella scuola pescarese cui hanno partecipato studenti e docenti con il fine di ottenere l'abilitazione all'utilizzo di uno strumento che può salvare la vita. A volerlo l'istituto stesso che grazie alla collaborazione della professoressa Daniela Addari, del preside ed alla professionalità di Formiamo Formazione è riuscito a centrare quello che è il primo di una serie di obiettivi formativi che si perseguiranno attraverso specifiche attività. A rimarcare l'importanza della cardioprotezione nelle scuole è a responsabile della progettazione del centro di formazione Formiamo Giovanna Mammarella.

Nella sessione formativa sono state anche illustrate le manovre di rianimazione cardiopolmonare e disostruzione delle vie aeree in modalità teorica e pratica su simulatori di ultima generazione. Alla fine del corso i ragazzi e i docenti hanno ricevuto una certificazione internazionale e regionale che li abilità all’ utilizzo del Dae.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del Tito Acerbo ora possono salvare una vita grazie al defibrillatore

IlPescara è in caricamento