rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Attualità Montesilvano

Montesilvano, studenti alle prese con la cultura della legalità 

Un percorso formativo che si concluderà il prossimo 12 aprile al Pala Dean Martin con la partecipazione di tutte le scuole primarie e secondarie della città. E il 9 maggio verrà esposta l’auto della scorta di Giovanni Falcone

Saranno gli alunni impegnati nel progetto di formazione denominato "I giovani verso la cultura della legalità" a prendere parte con i loro elaborati alla giornata conclusiva del prossimo 12 aprile, al termine di un percorso avviato nelle scuole del territorio grazie all'impegno del Lions Club Montesilvano, in collaborazione con la Fondazione Premio Nazionale Paolo Borsellino e patrocinato dal Comune di Montesilvano e dalla Provincia di Pescara. 

In quell'occasione i ragazzi avranno modo di incontrare illustri personaggi quali:

  • Gabriella Sperandio, presidente dell'associazione Falcone e Borsellino,
  • Giovanna Boda, dirigente del Miur,
  • Lirio Abbate, vice direttore de L'Espresso,
  • Luciano Costantini, presidente del Tribunale di Siena
  • don Aniello Manganiello, parroco del quartiere Scampia a Napoli

Ad illustrare l’evento, a cui parteciperanno tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio, sono stati:

  • il sindaco Francesco Maragno,
  • il questore Francesco Misiti,
  • il segretario del Lions Club Montesilvano, Fabrizio Forlani,
  • la dirigente scolastica del liceo scientifico "D'Ascanio", Natalina Ciacio 
  • il docente Graziano Fabrizi

Già inserito in calendario un altro appuntamento, quello del 9 maggio, quando a Montesilvano verrà esposta la Quarto Savona 15, l’auto della scorta di Giovanni Falcone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, studenti alle prese con la cultura della legalità 

IlPescara è in caricamento