rotate-mobile
Attualità Alanno

"Storie di alternanza", premiati diversi istituti e licei del Pescarese

La cerimonia di consegna dei premi “Storie di Alternanza” ideati dalla Camera di Commercio di Pescara - Chieti agli istituti superiori che si sono distinti per le attività didattiche legate al mondo del lavoro

Premiare la passione, l'amore, l'intelligenza e la bellezza come competenze che ciascun giovane dovrebbe possedere e che dovrebbe poter attingere dai propri istituti e licei per un futuro lavorativo ed imprenditoriale di successo. Si è tenuta questa mattina la cerimonia di consegna del Premio Storie di Alternanza, promosso dalla Camera di Commercio Chieti Pescara.

Gli istituti premiati sono l’Istituto Tecnico  “Aterno-Manthonè” di Pescara, il “Luigi di Savoia” di Chieti, l’Istituto Tecnico Agrario Statale “Cuppari” di Alanno; tre i licei, Luca Da Penne - Mario dei Fiori di Penne, l’I.S.S. Liceo Linguistico “De Titta Fermi” e l’I.S.S. Liceo Scientifico “Algeri Marino” – Casoli.

Il primo premio per gli istituti tecnici è andato al Cuppari di Alanno con il progetto della IV B riguardante i batteri e le biotecnologie in collaborazione con il laboratorio Aci. Presente anche un ex allievo Fabio Di Donato, 33enne diplomato al Cuppari di Alanno e laureato in Enologia, che ha sperimentato il percorso alternanza scuola lavoro con successo.

La Presidente Scastiglia:

"I percorsi di alternanza sono molto importanti per tutti i soggetti coinvolti: per i ragazzi che si affacciano al mondo del lavoro e si cimentano nel fare esperienze concrete; per gli imprenditori che, in questo modo, possono alzare lo sguardo e riescono a cogliere le potenzialità di qualificare la nuova manodopera. Iniziative come questa sono molto importanti e mi auguro che siano sempre di più le scuole delle due province coinvolte”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Storie di alternanza", premiati diversi istituti e licei del Pescarese

IlPescara è in caricamento