Attualità

Altri 2 stabilimenti balneari diventano "cardioprotetti" con il corso per l'uso del defibrillatore [FOTO]

La cardiprotezione e la formazione degli operatori è stata a cura della Formiamo Formazione di Francesco Bevilacqua e di tutto il suo staff

Sono altri due gli stabilimenti balneari di Pescara che diventano attività cardioprotette.
Infatti le concessioni "Hai Bin" e "4 Vele" hanno deciso di dotarsi di Dae (defibrillatore semiautomatico) formando anche il personale abilitato all’ uso degli stessi.

Soddisfatti i titolari di entrambe le concessioni per questo importante passo verso la sicurezza dei propri clienti e della comunità.

Bevilacqua e il suo staff sottolineano l’ importanza di cardioproteggere i luoghi comuni e le attività, così facendo si riduce di gran lunga la possibilità di morte in seguito ad arresto cardiocircolatorio per tutte le fasce di età e soprattutto la formazione riduce il panico in momenti così importanti perché «sapere cosa fare riduce il panico».
Fondamentale in questi corsi di abilitazione all’ uso del defibrillatore sono le manovre di disostruzione delle vie aeree che i corsisti vanno ad apprendere, fondamentali per salvare una vita ed evitare il soffocamento con conseguente arresto cardiaco. Concludono i responsabili del 4 Vele, Hai Bin e della Formiamo Formazione: «Speriamo che sia il primo di una lunghissima serie di passi verso la cardioprotezione degli stabilimenti balneari e attività commerciali».

corso uso defibrillatore stabilimenti balneari pescara (2)-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri 2 stabilimenti balneari diventano "cardioprotetti" con il corso per l'uso del defibrillatore [FOTO]

IlPescara è in caricamento