rotate-mobile
Attualità Spoltore

Spoltore sotterranea, iniziano i sondaggi geologici: strada chiusa al traffico

Per consentire il regolare svolgimento di questi interventi, è prevista la chiusura al traffico di largo San Giovanni, per la sola giornata di mercoledì fino alle ore 13

Inizieranno domani, lunedì 21 gennaio, i sondaggi geologici della Spoltore sotterranea e termineranno mercoledì 23.
Nell'ambito del progetto Spoltore Sotterranea, il personale dello studio guidato dal geofisico Fabio Colantonio sarà impegnato in una serie di sondaggi geologici.

Per consentire il regolare svolgimento di questi interventi, è prevista la chiusura al traffico di largo San Giovanni, per la sola giornata di mercoledì fino alle ore 13.

Il progetto, segnalato sul sito dedicato all'Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, consiste nella ricerca con censimento di tutte le cavità di origine antropica sia nelle proprietà pubbliche che private situate nel sottosuolo dell’abitato antico di Spoltore e nelle frazioni di Caprara e Villa Santa Maria, quantificarle, determinarne l’estensione ed eventualmente le azioni da intraprendere per la sicurezza, la valorizzazione e il recupero.

L’abitato di Spoltore è molto antico: lo testimoniano rinvenimenti nella frazione di Cavaticchi di 20-25mila anni fa , il sito archeologico romano ancora in fase di scavo nella frazione di Santa Teresa, e le tante strutture ipogee come cisterne, pozzi, granai, frantoi, neviere tutt’ora ricordate dagli abitanti più anziani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore sotterranea, iniziano i sondaggi geologici: strada chiusa al traffico

IlPescara è in caricamento