Attualità Spoltore

A Spoltore nuovi orari di apertura e chiusura per i locali e le attività commerciali: firmata la nuova ordinanza

Il sindaco Di Lorito ha disposto una nuova ordinanza riguardante gli orari dei locali e delle attività commerciali, che non ha una data definita di scadenza

Cambiano gli orari dei negozi, attività artigianali e produttive a Spoltore. Il sindaco Di Lorito infatti ha deciso di firmare una nuova ordinanza che regola gli orari di apertura e chiusura, che però non avrà una data definita di scadenza a differenza di quelle precedenti, che si sono adattate alle relative disposizioni regionali e nazionali nell'ambito dell'emergenza Coronavirus.

Resta la possibilità di aprire sette giorni su sette per acconciatori ed estetisti, mentre si uniforma la chiusura notturna dei bar con quella di pub e ristoranti, che potranno ora chiudere tutti a l'una di notte. Precedentemente i bar dovevano chiudere alle 23 ma ormai, spiega il primo cittadino, questo provvedimento non è più necessario.

In sintesi pizzerie al taglio e pasticcerie potranno essere aperte dalle 5.00 alle 24.00; i bar dalle 5 del mattino all'una di notte; gelaterie, pub e ristoranti dalle 7.00 all'una. Per quanto riguarda il così detto commercio itinerante, cioè la vendita al dettaglio su aree pubbliche, potranno vendere alimenti e bevande tra le 7.00 e l'1.00. Tutte le altre attività artigianali e i servizi alla persona lavorano dalle 7 alle 21; le attività commerciali al dettaglio (alimentari e non) dalle 7 alle 23.

Limitazioni invece per le bevande alcoliche da asporto solo fino alle 24, un provvedimento preso per evitare problemi di ordine pubblico durante la notte che potrebbero molestare i residenti. Di Lorito ha aggiunto che la città ha risposto bene alla nuova fase di convivenza con il virus, tutti hanno adattato le proprie attività in base alle normative e non ci sono state proteste o situazioni particolarmente problematiche. I cittadini, ha aggiunto il sindaco, si sono dimostrati sensibili durante la quarantena ed anche in questa fase finale dell'emergenza sicuramente manterranno alta l'attenzione.

Nel frattempo c'è una difficoltà economica da fronteggiare, l'amministrazione è aperta alla possibilità di ulteriori modifiche agli orari di attività se queste potranno essere utili. E' chiaro però che la ripresa sarà lenta e difficile

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Spoltore nuovi orari di apertura e chiusura per i locali e le attività commerciali: firmata la nuova ordinanza

IlPescara è in caricamento