menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Spoltore nasce il Centro Famiglia Metropolitano

La struttura metterà a disposizione delle famiglie in difficoltà dell'area pescarese professionisti e specialisti

A Spoltore nasce il Centro Famiglia Metropolitano, una struttura che si occuperà di fornire assistenza alle famiglie in difficoltà dell'entroterra pescarese, che risiedono nei comuni di Città Sant'Angelo, Cepagatti, Pianella, Moscufo, Cappelle sul Tavo, Elice, Nocciano, Rosciano, Civitaquana, Catignano, Brittoli.

Tanti i servizi a disposizione, dai percorsi di mediazione famigliare alla consulenza psicologica, legale ed incontri pubblici su vari temi sociali. Il centro sarà allestito nel Comune di Spoltore, in via di Marzio 66, dalle 15 alle 17 dei giorni lunedì, mercoledì e venerdì (info:085.4964303).

Il servizio, spiega l'amministrazione comunale, si rivolge soprattutto a famiglie con figli minori ma è aperto a tutti, anche single, futuri genitori e famiglie di qualsiasi genere. Fra gli obiettivi primari aiutare figli che vanno incontro a separazione di divorzi, o la ricostruzione di nuovi nuclei familiari.

Attenzione particolare è riservata all'affido familiare: un intervento di sostegno che consente al bambino di essere accolto in un’altra famiglia quando la sua famiglia di origine si trova temporaneamente in una situazione di difficoltà. Il Centro Famiglia promuove percorsi di sensibilizzazione, informazione e prevenzione rivolti alla cittadinanza, incentivando esperienze di apertura e accoglienza di minori in situazioni di disagio e difficoltà nella famiglia di origine: sostiene inoltre anche sotto il profilo formativo ed economico le famiglie disponibili e sensibili all’accoglienza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento