Attualità

Chiudono i sottopassi ferroviari della stazione centrale per il collaudo statico

Come informa l'assessore comunale alla Mobilità, Luigi Albore Mascia, i sottopassi non saranno transitabili il 6 e il 7 luglio

Resteranno temporaneamente chiusi al traffico i sottopassi ferroviari allo scopo di effettuare il collaudo statico.
Saranno infatti eseguite martedì 6 e mercoledì 7 luglio le operazioni di collaudo statico dei sottopassi ferroviari che insistono nell’area della stazione ferroviaria.

Per permettere le operazioni si renderà necessaria una temporanea interdizione del traffico sui tratti stradali, interdizione che non interesserà contemporaneamente, ma consecutivamente i tre sottopassi.

Queste le chiusure previste: via Caduta del Forte (nella giornata del 6 luglio dalle ore 8 alle ore 12), via Rigopiano (sempre il 6 luglio dalle ore 13 alle ore 17), infine via Teramo (il 7 luglio 2021, dalle ore 8 alle ore 12). L’ordinanza prevede inoltre che il restringimento del marciapiede sia limitato alle effettive esigenze di cantiere.
«Si tratta di operazioni assolutamente necessarie», evidenzia l’assessore Mascia, «che incidono sicuramente, anche se per poche ore, su punti nevralgici della viabilità cittadina. Come già accaduto in fase di esecuzione dei lavori, abbiamo potuto chiudere in un periodo in cui il traffico delle auto, grazie alla chiusura delle scuole, è in quella zona sensibilmente inferiore. Con il rispetto della tabella di marcia faremo sì che i disagi per i cittadini siano il più possibile contenuti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiudono i sottopassi ferroviari della stazione centrale per il collaudo statico

IlPescara è in caricamento