Nuovo sopralluogo del Mit al viadotto di Cerrano della A14 per verificare i lavori di messa in sicurezza

I tecnici del ministero hanno verificato l'avanzamento dei lavori portati avanti da Aspi per la messa in sicurezza del viadotto

Nuovo sopralluogo del Mit al viadotto di Cerrano lungo l'autostrada A14, oggetto di interventi di messa in sicurezza e stabilizzazione. I tecnici del ministero hanno verificato l'avanzamento degli interventi che puntano a garantire stabilità sia in caso di terremoti che per la frana che si sta verificando ai piedi del viadotto che si trova a cavallo fra i territori provinciali di Teramo e Pescara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le verifiche sono state eseguite assieme all'università D'Annunzio constatando la validità degli interventi fino ad ora eseguiti, richiesti dopo le chiusure dei mesi scorsi imposte per verificare la stabilità del viadotto.  Oggi circa l'80 per cento delle trincee drenanti risulta completato cosi come sono state realizzate 48 barre antisfilamento. Ricordiamo che proprio la chiusura ai mezzi pesanti del viadotto aveva creato grossi problemi alla viabilità dei mezzi pesanti, costretti ad attraversare le strade urbane ed extraurbane fra Città Sant'Angelo, Silvi e Pineto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Coronavirus, Marsilio firma nuova ordinanza: "Didattica a distanza per scuole superiori e università"

  • Partono anche in Abruzzo le selezioni per 21 posti di operatore di custodia e sorveglianza del Mibact

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento