rotate-mobile
Attualità

La denuncia del Forum H2O degli ambientalisti abruzzesi: "Sito Via regionale inaccessibile a tutti dal 12 maggio"

L'associazione evidenzia come, senza alcuna spiegazione, il sito regionale delle valutazioni di impatto ambientale sia inaccessibile anche per i funzionari

Sito del Via regionale, la procedura di valutazione dell'impatto ambientale di progetti e opere, fermo e inaccessibile dal 12 maggio. A segnalare il malfunzionamento il Forum H2O degli ambientalisti abruzzesi, evidenziando come il disagio sia riferibile anche ai funzionari, che non possono accedere al portale.

"Da quella data lo specifico sito della Regione dedicato alle valutazioni ambientali è inaccessibile anche ai funzionari regionali e se uno cerca di connettersi compare la laconica scritta "Welcome to Regione Abruzzo" (si veda lo screenshot allegato fatto pochi minuti fa). Sul sito generale dell'ente è comparso uno scarno avviso con cui si comunica il malfunzionamento del sito per tutti e la sospensione di tutte le attività in corso nonché il blocco della possibilità di avviare nuove pratiche ( https://www.regione.abruzzo.it/content/sportello-regionale-ambiente-comunicazione-agli-utenti).

Ovviamente non è consultabile neanche lo sterminato archivio delle centinaia di pratiche Via. di impianti e progetti, comprese le verifiche delle ottemperanze sulle prescrizioni, fondamentali per capire la corretta esecuzione dei progetti (dalle cave alle discariche passando per le infrastrutture strategiche) e lo stato degli impianti produttivi. I procedimenti di Via. sono determinanti in tutti i sensi per la corretta gestione dell'ambiente, comprese le opere di prevenzione dei rischi sul territorio, come la gestione dei fiumi."

Il Forum ha quindi chiesto di conoscere maggiori dettagli sul problema, vista la rilevanza della questione e il fatto che il Forum stesso ha partecipato a diversi procedimenti importanti, di questo tipo, nella nostra regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia del Forum H2O degli ambientalisti abruzzesi: "Sito Via regionale inaccessibile a tutti dal 12 maggio"

IlPescara è in caricamento