rotate-mobile
Attualità

Proseguono i sit in del comitato #Nogreenpass: "Saremo in piazza contro Di Maio nonostante il divieto"

Lo ha reso noto il portavoce del comitato Nico Liberati, che protesta contro i rincari che rischiano di mettere in ginocchio i cittadini italiani

Nuova manifestazione del comitato #nogreenpass Abruzzo che, con il portavoce Nico Liberati, fa sapere che ci sarà un sit in davanti alla prefettura e anche una protesta in occasione dell'arrivo di Luigi Di Maio a Pescara. Il comitato ora protesta contro i rincari e le politiche economiche del Governo, che avrebbero fortemente danneggiato i cittadini e le famiglie a causa delle restrizioni avute per la pandemia:

"Saltato ormai l’obiettivo sanitario per il contenimento della Sarscov2, oltre le macerie economiche lasciate da politiche di contenimento della pandemia, è gravissimo l'aumento del disagio nella società italiana, dove oltre il 25 % delle famiglie ha varcato la soglia della povertà. Il timore è per l'autunno prossimo venturo, che la maggioranza non riuscirà  a rincorrere questa infiammata criminale dei prezzi.

Dopo anni di consigli di esperti, come il professor Galli che abbiamo contestato ad Atri il 3 luglio nonostante il dispiegamento delle forze dell'ordine, accoglieremo calorosamente martedì 12 luglio anche Luigi Di Maio nonostante il divieto di manifestazione impostoci in Piazza Italia. I #nogreenpass non mollano"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proseguono i sit in del comitato #Nogreenpass: "Saremo in piazza contro Di Maio nonostante il divieto"

IlPescara è in caricamento