Attualità

Vigili del Fuoco, Pescara saluta il comandante Palano: le parole del sindaco Masci

Il primo cittadino sottolinea come Palano abbia vegliato per 3 anni sul territorio provinciale «con instancabile presenza»

Il sindaco Carlo Masci saluta e porge il grazie a nome di tutta Pescara a Vincenzo Palano, comandante provinciale dei vigili del fuoco andato in pensione ieri, martedì 15 ottobre.
Il primo cittadino sottolinea come Palano abbia vegliato per 3 anni sul territorio provinciale «con instancabile presenza».

Queste le parole del sindaco Masci:

«Quella che è iniziata oggi sarà una vita senza la divisa e saranno giornate senza emergenze. Quella che è iniziata oggi sarà però anche una città un po’ orfana della sapienza di un Comandante che per tre anni ha vegliato sul territorio provinciale con instancabile presenza, affrontando eventi tragici, pane quotidiano per chi opera nel soccorso, con grande abnegazione e competenza. Da oggi , la divisa dei Vigili del Fuoco lascerà sulla pelle il posto agli abiti del cittadino, ma resterà sicuramente impressa indelebilmente nel cuore di chi ha servito l’Italia cercando di difenderla dagli eventi ostili e di aiutare e consolare chi aveva bisogno di una mano. Pescara ringrazia tutta unita l’uomo che ha saputo vegliare sulle sue case, il suo fiume e il suo mare, sulle sue strade e sui mille risvolti di un vivere quotidiano sempre irto di trappole, lavorando con coscienza per il benessere della comunità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del Fuoco, Pescara saluta il comandante Palano: le parole del sindaco Masci

IlPescara è in caricamento