Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Silvi marina

A Silvi si teme di nuovo l'incubo code sulla statale 16 per i cantieri lungo l'autostrada A14

Preoccupato il sindaco Scordella per l'aumento del traffico lungo la nazionale adriatica che auspica una sospensione dei cantieri già a partire dalla metà di giugno

A Silvi torna l'incubo per le code lungo la statale 16 adriatica, a causa dei numerosi cantieri presenti lungo l'autostrada A14, che porta mezzi pesanti e veicoli ad evitare l'ingresso sull'arteria stradale. Preoccupato anche il sindaco Scordella, che sottolinea come ad oggi la situazione non sia ancora critica ma, ricordando quanto accaduto nell'estate 2019 con la chiusura del tratto autostradale per il sequestro dei viadotti e i numerosi cantieri per la messa in sicurezza riversarono lungo la viabilità ordinaria fra Pineto, Silvi e Città Sant'Angelo mezzi pesanti e automobili con code chilometriche soprattutto nelle ore di punta. Scordella ha spiegato all'Ansa:

"In questa fase stiamo monitorando la situazione perché non c'è una criticità ma siamo preoccupati perché c'è il rischio di una congestione de traffico fra qualche settimana, considerando che in estate con il mare e le vacanze c'è già un fisiologico aumento di traffico. Per questo auspichiamo che dopo i primi di giugno ci sia una riduzione dei cantieri autostradali in modo da non far aumentare ancora i transiti veicolari sull'Adriatica per non farci vivere un'estate bollente per il traffico"

Già diversi consiglieri regionali hanno chiesto un intervento per scongiurare il proseguo dei cantieri durante l'estate lungo le autostrade abruzzesi per evitare caos e code.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Silvi si teme di nuovo l'incubo code sulla statale 16 per i cantieri lungo l'autostrada A14

IlPescara è in caricamento