Il pediatra pescarese Silvestre "Vaccinare bambini e ragazzi contro l'influenza è fondamentale durante l'emergenza Covid"

Gaetano Silvestre, specialista in Pediatra, pneumologo e già direttore dell'uoc di Fisiopatologia Respiratoria Pediatrica dell'ospedale di Pescara interviene sulla questione dei bambini e vaccini

Vaccinare i bambini e gli adolescenti per l'influenza stagionale è fondamentale e cruciale in questo particolare momento di convivenza con il Covid19, sia per semplificare le diagnosi che per prevenire la diffusione del virus influenzale evitando un ulteriore sovraccarico per il sistema sanitario. A dirlo è Gaetano Silvestre, specialista in Pediatra, pneumologo e già direttore dell'uoc di Fisiopatologia Respiratoria Pediatrica dell'ospedale di Pescara.

I bambini da 0 e 5 anni si ammalano d'influenza 8 volte di più rispetto agli anziani e 4 volte di più rispetto agli adulti. Vaccinare anche i bambini dai 6 mesi a 6 anni e salendo fino agli adolescenti di 14 anni significa bloccare la diffusione nelle scuole che, sottolinea Silvestri, sono fra i più significativi centri di diffusione dell'influenza.

Per la stagione 2020-2021, a causa dell’emergenza COVID-19, al fine di facilitare la diagnosi differenziale nelle fasce d’età di maggiore rischio di malattia grave, la vaccinazione antinfluenzale è univocamente proposta dai 6 mesi di vita in poi. In questo momento storico infatti l’inserimento di bambini e adolescenti sani nelle categorie da immunizzare contro l’influenza è fortemente sollecitato anche in Italia

Vaccinazione fortemente raccomandabile anche per gli operatori della scuola che, in caso di protezione, eviteranno di diffondere il virus nelle famiglie, agli allievi non malati ed ai soggetti immunodepressi che possono avere conseguenze anche gravi a causa dell'influenza stagione.

In base alle leggi vigenti, in Italia gli operatori scolastici hanno il diritto di essere vaccinati gratuitamente contro l’influenza: lo Stato ha il dovere di una tempestiva, corretta e chiara informazione su questa possibilità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento