Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità Centro

Sicurezza a Pescara, Masci incontra l'anziano e il minore aggrediti in centro

Il sindaco di Pescara esce allo scoperto sul tema della sicurezza in centro e manifesta pubblicamente la sua vicinanza agli sfortunati protagonisti degli ultimi episodi di cronaca: "I delinquenti non avranno tregua"

Il sindaco Masci con il titolare del bar Lucio

Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, esce allo scoperto sul tema della sicurezza in centro e manifesta pubblicamente la sua vicinanza agli sfortunati protagonisti degli ultimi episodi di cronaca.

Il primo cittadino, infatti, ieri ha fatto visita al minore che è stato malmenato da alcuni coetanei tra il parco Florida e piazza Salotto, ma ha anche incontrato l'anziano titolare del bar Lucio, su cui si è accanita la furia di un 30enne francese. Questo il post pubblicato su Facebook da Masci: 

"Sono andato a portare la solidarietà mia e di tutti i pescaresi perbene al ragazzo aggredito da un branco di teppisti a piazza Salotto, ancora ricoverato in ospedale a Pediatria per le gravi lesioni subite, e al titolare del bar Lucio, colpito all'orecchio con un'arma impropria da un balordo francese all'interno del suo locale. Ho promesso loro che a Pescara i delinquenti non avranno tregua!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza a Pescara, Masci incontra l'anziano e il minore aggrediti in centro

IlPescara è in caricamento