rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Il sindacato di polizia Siap dona regali per il Natale ai bambini ricoverati in ospedale

I doni verranno consegnati ai piccoli degenti dell'ospedale di Pescara lunedì mattina, 20 dicembre

Verranno consegnati lunedì mattina (20 dicembre) i regali donati dal sindacato italiano appartenenti polizia (Siap) per i bambini dell’ospedale di Pescara.
I piccoli ricoverati nella struttura sanitaria cittadina riceveranno dei doni per Natale.

A testimonianza dell’impegno profuso dal Sindacato in favore dei più piccoli e delle fasce deboli che vivono particolari situazioni socio sanitarie.

Prevista la partecipazione dei clowndottori dell’associazione WillClown Abruzzo. Saranno consegnate strenne natalizie a tutti i piccoli degenti dei reparti pediatrici dell’ospedale oltre a un ulteriore presente di utilità ai reparti interessati. I regali sono stati acquistati con il contributo di aziende abruzzesi (Colormax, Nuova La Selva Pesca, Russo Farmacia, Dz Insurance Sport, Cantina Tenuta del Priore, MultiServizi srl) che, come il Siap, volgono lo sguardo al sostegno dei più fragili, con la speranza di regalare un sorriso in un momento difficile.

Il progetto della donazione “Siap Natale In Corsia” è stato accolto con entusiasmo e gratitudine dal direttore generale della Asl di Pescara, Vincenzo Ciamponi, e dai direttori dei reparti interessati, che riceveranno personalmente i doni per i piccoli pazienti, nel rispetto delle precauzioni che questo delicato periodo pandemico richiede. I doni, consegnati dal segretario generale nazionale Siap, Giuseppe Tiani, da quello regionale Siap, Alberto Ravanetti e dal segretario provinciale regionale, Carlo Ferri, saranno accolti nei rispettivi reparti da Susanna Di Valerio, direttrice dell’unità operativa complessa (Uoc) di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, da Gabriele Lisi, direttore della Uoc Chirurgia Pediatrica, da Maurizio Arico’, direttore Uoc Pediatria e da Mauro Di Ianni, direttore Uoc Ematologia Clinica.

La donazione titolata “Siap Natale In Corsia” sarà patrocinata dalla presenza del Premio Nazionale Paolo Borsellino nella persona di Graziano Fabrizi, unitamente al quale la segreteria provinciale Pescara condivide un percorso di sensibilizzazione e di tutela dei più piccoli. Dopo le donazioni, che inizieranno dal sesto piano dell’ospedale alle 9:30 circa, alle 10:30 sono invitati nell’atrio del secondo piano dell’ospedale, ala nord, a presenziare all’evento molte autorità, tra cui il prefetto, il questore, il presidente del consiglio regionale dell’Abruzzo e il presidente della Provincia, il sindaco e i titolari delle aziende contributrici dell’evento che, con la loro partecipazione, testimonieranno la loro vicinanza promuovendo la causa solidale.
Il segretario provinciale generale Carlo Ferri, all’unisono con il direttore generale della Asl Ciamponi, afferma: «È tempo di stringerci nella solidarietà, è tempo di tendere una mano a chi, specie per questo Natale, ha bisogno di un sorriso di speranza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindacato di polizia Siap dona regali per il Natale ai bambini ricoverati in ospedale

IlPescara è in caricamento