rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Attualità

Serraiocco: "Non sono più all'interno della Progetto Sport Gestione Impianti"

Il commercialista pescarese, alla luce anche delle ultime vicende, ribadisce di essere, con la sua società, la Sport Life, fruitore e gestore solo di alcune attività sportive che si svolgono all'interno delle Naiadi

"Vincenzo Serraiocco non è più all'interno della Progetto Sport Gestione Impianti, che come noto gestisce l'intero complesso sportivo delle piscine Le Naiadi, dopo essersi dimesso da ogni carica, in seguito alla candidatura alle ultime elezioni regionali".

Lo sostiene lo stesso commercialista pescarese che, alla luce anche delle ultime vicende, ribadisce di essere, con la sua società, la Sport Life, fruitore e gestore solo di alcune attività sportive che si svolgono all'interno della struttura sportiva di viale Riviera Nord.

"Essere accostato sistematicamente alle questioni riguardanti le Naiadi non è né giusto né corretto, anche perché la Progetto Sport Gestione Impianti, ha deciso in maniera arbitraria di revocare alla stessa Sport Life, che io rappresento, la gestione di alcune attività sportive che si svolgono alle Naiadi, adducendo - spiega Vincenzo Serraiocco - il mancato pagamento dei canoni mensili. Cosa che non corrisponde al vero e che in qualsiasi momento sono pronto a dimostrare bonifici e assegni alla mano, versati dalla Sport Life per nome e per conto della Progetto Sport Gestione Impianti Srl. Per far valere i diritti della Sport Life all'interno delle Naiadi, e salvaguardare i tanti collaboratori della stessa società, sono pronto a far valere le mie azioni in ogni sede". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serraiocco: "Non sono più all'interno della Progetto Sport Gestione Impianti"

IlPescara è in caricamento