Il segretario di Stato del Vaticano a Pescara per l'inaugurazione della nuova sede di Radio Speranza

Il cardinale Pietro Parolin Segretario di Stato della Santa Sede è stato ieri in città per l'inaugurazione della nuova sede della radio

foto Ansa

Il segretario di Stato del Vaticano cardinale Pietro Parolin, è stato in visita ieri a Pescara per l'inaugurazione della nuova sede di Radio Speranza. Parolin ha officiato la messa solenne nella cattedrale di San Cetteo in occasione della festa del patrono della città. Successivamente dopo il taglio della nuova sede dell'emittente radiofonica diocesana, è intervenuto parlando anche della pandemia e portando il saluto di Papa Francesco:

Voglio fare poi un augurio a questa radio perché in questo particolare periodo di pandemia in cui abbiamo difficoltà ad incontrarci, in cui i rapporti sono più lontani, la radio è diventato uno strumento utile come tutti i nuovi mezzi di comunicazione sociale e i mass media, anzi indispensabile per poter annunciare la parola di Dio e il Vangelo

Il segretario di Stato è intervenuto anche sulla pandemia in corso, sottolineando come la responsabilità debba essere alla base di ogni comportamento dei cittadini per evitare la diffusione della pandemia. Parolin si è recato nella "Cittadella dell'Accoglienza" accompagnato dall'arcivescovo Valentinetti:

La responsabilità è anche rispettare e fare attenzione a queste misure che servono in questo periodo. La chiesa deve andare incontro alle necessità spirituali e materiali delle persone e vuole farsi carico dei dolori, delle sofferenze e delle necessità dell'essere umano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

Torna su
IlPescara è in caricamento