menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo interpello per le sedi farmaceutiche in Abruzzo: al via la procedura

Lo ha fatto sapere l'assessore regionale Verì. Si tratta del secondo interpello dei vincitori del concorso straordinario regionale per la scelta delle sedi di farmacie private

A partire da domenica 31 gennaio e fino al 5 gennaio ci sarà il nuovo interpello per i vincitori del concorso straordinario regionale per la scelta delle sedi per farmacie disponibili per il privato esercizio in Abruzzo. Lo ha fatto sapere l'assessore regionale Verì, aggiungendo che la procedura è stata sbloccata dalla giunta dopo anni di stop e rallentamenti risalenti al 2012.

Parteciperanno i vincitori collocati fra la 86esima e 154esima posizione nella graduatoria della giunta regionale approvata lo scorso 15 gennaio e già pubblicata sul burat del 27 gennaio.

Sarà inviata nella casella pec del vincitore un avviso con le indicazioni da seguire per la scelta delle sedi in via telematica sulla piattaforma del ministero della salute.

Entro 5 giorni dall’avvio dell’interpello il referente l’associazione o il titolare della candidatura singola deve indicare in ordine di preferenza un numero di sedi tra quelle messe a concorso pari alla propria posizione in graduatoria.

L'assegnazione terrà conto della prima preferenza di ogni vincitore che non risulta assegnata a un candidato meglio collocato in graduatoria. In provincia di Pescara fra le sedi a disposizione troviamo 4 posti a Montesilvano, 1 a Penne, 2 a Pescara, 2 a Spoltore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento