menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole Sicure, dal ministero dell'Interno quasi 50mila euro per Pescara

Il Viminale ha destinato per l'Abruzzo un totale di 85mila euro così suddivisi: Pescara (48.441,13 euro) e L'Aquila (36.565,79 euro)

Sono in totale quasi 50mila euro i fondi che arriveranno a Pescara nell'ambito dell'operazione Scuole Sicure 2019/2020 del ministero dell'Interno.
Il Viminale ha destinato per l'Abruzzo un totale di 85mila euro così suddivisi: Pescara (48.441,13 euro) e L'Aquila (36.565,79 euro).

I Comuni interessati dall'iniziativa Scuole Sicure dovranno presentare la richiesta di finanziamento alla Prefettura entro il prossimo 31 maggio.

Il contributo, che si compone di una quota fissa di 20mila euro identica per tutti i Comune e di una quota variabile proporzionata alla popolazione residente al primo gennaio 2018 potrà essere destinato nel prossimo anno scolastico alla realizzazione di sistemi di videosorveglianza; all'assunzione a tempo determinato di agenti di polizia locale, al pagamento delle prestazioni di lavoro straordinario del personale della polizia locale, all'acquisto di mezzi e attrezzature e alla promozione di campagne informative volte alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento