Attualità

Quattro scuole di Pescara e Città Sant'Angelo vincono il concorso indetto dai distretti italiani dei Rotary Club

Il concorso nazionale coinvolge ogni anno le scuole su varie tematiche. Quest'anno l'argomento era legalità ed etica sul web

Sono quattro scuole di Pescara e Città Sant'Angelo ad aggiudicarsi la vittoria del Premio Nazionale organizzato dai distretti italiani dei Rotary Club. Si tratta della scuola media ‘Pascoli’ di Pescara che si è aggiudicata il primo premio, la scuola media ‘Tinozzi’, classe 3a D, sempre di Pescara, cui è andato il secondo premio, infine Scuola Media, classe 3a B, di Città Sant’Angelo che si è aggiudicata anch’essa il secondo premio con il Liceo Scientifico ‘D’Ascanio’ con il lavoro
presentato dalla studentessa Chiara Renzetti della classe quarta, sezione A.

Ogni anno il concorso coinvolge i ragazzi su varie tematiche di grande attualità, chiedendo di approfondirle con riflessioni, proposte e dibattiti aperti con lavori grafici o elaborati. Il tema dell'anno scolastico 2019/2020 era quello della legalità ed etica nel web, per un uso responsabile e corretto di internet, sviluppando argomenti come il cyberbullismo, la didattica a distanza, ed ancora rischi e pericoli dei social e di alcuni siti.

Volevamo che i nostri ragazzi riflettessero sulla condizione che non basta saper cliccare e navigare da un sito all’altro per essere dei ‘millennial digitali’, ma che ogni gesto dev’essere fatto in maniera saggia e misurata. E la risposta e la partecipazione di scuole e studenti è stata, come sempre, eccezionale. La proclamazione dei vincitori è avvenuta a Roma, in diretta web con le scuole partecipanti, e l’entusiasmo, seppur a distanza, è comunque stato tangibile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro scuole di Pescara e Città Sant'Angelo vincono il concorso indetto dai distretti italiani dei Rotary Club

IlPescara è in caricamento