menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le scuole restano chiuse a Pescara, Montesilvano, Spoltore e Città Sant'Angelo: la decisione ufficiale

Il vertice che si è tenuto in prefettura ha scelto di prorogare le ordinanze per la didattica a distanza fino all'8 marzo

Le scuole resteranno ancora chiuse a Pescara, Montesilvano, Spoltore e Città Sant'Angelo.
Dunque gli alunni di Infanzia, Primaria e Media non torneranno in aula lunedì 1 marzo ma proseguiranno con la didattica a distanza (Dad).

A far sapere della decisione presa nel corso della riunione odierna convocata dal prefetto Giancarlo Di Vincenzo, è il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis.

«Oggi pomeriggio», scrive il primo cittadino, «nel corso di una riunione con Asl, prefettura, questura, forze dell’ordine e alcuni sindaci della provincia, considerato l’aumento dei casi positivi al Covid-19, è stato deciso di prorogare la chiusura delle scuole per un’altra settimana. Il rientro è previsto per l’8 marzo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento