Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Cappelle sul tavo

Scuole chiuse anche a Cappelle sul Tavo, la decisione del sindaco

Il primo cittadino Lorenzo Ferri annuncia la scelta di sospendere le attività didattiche in presenza a causa del contagio da Covid-19

Anche a Cappelle sul Tavo chiudono le scuole e si andrà avanti con la didattida a distanza.
A comunicare questa decisione è stato il sindaco Lorenzo Ferri con una condivisione su Facebook nella quale spiega come sia pronto ad adottare il provvedimento.

L'ordinanza verrà adottata nella giornata odierna a decorrere da domani, venerdì 19 febbraio.

«In questi giorni e in queste ore di grande apprensione per la piega presa dal virus pandemico con particolare riguardo nei comuni dell’area metropolitana, ma anche alcuni altri, coinvolgendo fasce giovanili della popolazione», scrive Ferri, «ho continuamente e attentamente monitorato l’andamento della situazione sanitaria del nostro comune, specificatamente delle nostre scuole. All’esito delle ultime, ulteriori consultazioni con le autorità, sanitarie e istituzionali, sarò pronto ad adottare l’ordinanza di chiusura delle scuole comunali, a decorrere da venerdì prossimo, 19 febbraio. Benché, sulla scorta dei dati della Asl, la nostra situazione non sia equivalente o assimilabile né a quella dei centri dell’area metropolitana, all’attenzione della cronaca sanitaria di questi giorni, né a quella di alcuni altri comuni a essa contigui, già posti sotto stretta osservazione dalle autorità sanitarie, ritengo necessario e opportuno adottare il provvedimento per una prudenziale misura di prevenzione del rischio di diffusione del contagio, alla luce di tutti gli elementi emersi».

Poi Ferri così conclude:

«Sono consapevole della portata di queste decisioni e, dunque, anche dei possibili disagi che alcune famiglie saranno chiamate a fronteggiare ma, d’altronde, la tutela del bene salute può anche comportare difficoltà che, in nome dei superiori interessi delle persone e della collettività, vanno comprese e vissute con spirito di servizio verso se stessi, i propri cari e la comunità. Vi aggiornerò sulla decisione presa e sui suoi dettagli».

Le attività didattiche in presenza sono già sospese a Pescara, Montesilvano, Spoltore, Città Sant'Angelo e Cepagatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole chiuse anche a Cappelle sul Tavo, la decisione del sindaco

IlPescara è in caricamento