Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Cade parte del solaio, a Spoltore prorogata la chiusura della scuola in via Bari per verifiche sulla sicurezza della struttura

Il sindaco Luciano Di Lorito che ha deciso di prorogare la sospensione delle attività didattiche

È stata prorogata la chiusura della scuola in via Bari a Spoltore per le verifiche sulla sicurezza della struttura in corso.
A deciderlo è stato il sindaco Luciano Di Lorito che ha deciso di prorogare la sospensione delle attività didattiche.

«Si tratta di una misura precauzionale», sottolinea l'assessore all'istruzione Roberta Rullo, «sospendiamo le lezioni, ma stiamo valutando l'opportunità di proseguire con forme alternative, ad esempio il trasferimento delle sezioni della scuola dell'infanzia in via Basilea se le famiglie daranno il loro consenso».

Nella giornata di lunedì, una porzione circoscritta del solaio accanto all'ingresso della sezione numero 9, al piano terra, si è staccato improvvisamente. Sono caduti a terra sia pezzi di laterizi sia di intonaco, senza che nessuno rimanesse coinvolto. «I tecnici sembrano poter escludere problemi strutturali dell' immobile», spiega Di Lorito, «ma per avere certezza che questo fenomeno non si verifichi più abbiamo bisogno di tempo, sia per i controlli sia per gli interventi di ripristino. Vogliamo toglierci ogni scrupolo, anche se non c'è nessuna situazione di reale pericolo. Sono certo che le famiglie comprenderanno le ragioni di questo stop, a pochi giorni dalla fine dell'anno scolastico. È un peccato che la normativa nazionale preveda la didattica a distanza solo per il Covid e non in una situazione del genere: costituirebbe una valida alternativa, peraltro già collaudata da alunni e insegnanti, per continuare le lezioni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade parte del solaio, a Spoltore prorogata la chiusura della scuola in via Bari per verifiche sulla sicurezza della struttura

IlPescara è in caricamento