Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Scambio di valigie sul Flixbus, l'appello della ragazza scesa a Pescara per recuperare il proprio bagaglio

Ha pubblicato un post sulla pagina social dell'azienda lanciando un vero e proprio appello a chi ha il suo, forse si tratta di una ragazza scesa ad Ancona

“Viaggiavo su un Flixbus. Credo che una ragazza scesa ad Ancona abbia scambiato i nostri bagagli. Io ho la sua valigia e vorrei tanto restituirla perché so che questa ragazza vorrà i suoi effetti personali proprio come me. Se poteste fare qualcosa per lei e per me sarebbe di molto valore”.

Questo il messaggio che una ragazza, Valeria Denise, ha postato sulla pagina della stessa azienda di trasporto nella speranza di ritrovare la sua valigia e riconsegnare quella di cui è entrata in possesso una volta scesa a Pescara. A riportare la notizia è AnconaToday. Proprio nella stazione marchigiana, infatti, potrebbe essere avvenuto l'involontario scambio come lei stessa spiega.

“Ero nella tratta del Flixbus 421 con capolinea a Pescara. Io sono salita a Bologna e scesa a Pescara (capolinea). Nel mentre ha fatto due fermate: Rimini e Ancona. La sua valigia è media, nera, due ruote e marca Roncato. Sulla maniglia ha un adesivo verde. Dentro c’è un cappotto rosa, diverse scarpe, una borsa verde, alcuni vestiti e cibo per gatti. La mia valigia è media, nera, quattro ruote e senza targhetta della marca perché caduta. Dietro, vicino alle ruote posteriori, la tela è strappata a forma di triangolo. Nella tasca grande davanti c’è un libro (Chiedimi la luna), mentre dentro ci sono solo vestiti. Pantaloni, maglioni e intimo”, fa sapere la giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambio di valigie sul Flixbus, l'appello della ragazza scesa a Pescara per recuperare il proprio bagaglio
IlPescara è in caricamento