menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Santa Teresa una via dedicata a Peppino Impastato

La strada sarà dedicata al giornalista assassinato nel 1978 da Cosa Nostra

Sarà dedicata a Peppino Impastato una strada di Santa Teresa di Spoltore. Lo ha fatto sapere il consigliere comunale Giordano Fedele. Impastato fu ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978 ad appena 30 anni. Lo stesso Fedele aveva lanciato la proposta:

La memoria è fatta anche di piccoli simboli che incontriamo ogni giorno, come il nome di una via: la vita di Impastato, esempio di enorme coraggio e grande rettitudine, è da sempre e lo sarà anche in futuro un modello da seguire per chi crede nella legalità e nello Stato".

La strada in questione è una traversa di via Saline, dove è stata costruita la nuova scuola dell'infanzia, e prenderà il nome del giornalista ed attivista politico che portà avanti la sua attività contro la mafia e la criminalità cercando di difendere il suo territorio da scempi ambientali, abusivismi, soprusi, connivenze e clientelismi, denunciando il ruolo di mediazione sociale svolto dalla mafia nel tessuto disagiato del Sud e le sue collusioni con politici. Nel 1978 si candidò al consiglio comunale di Cinisi, e venne assassinato con una carica di tritolo. Pochi giorni dopo gli elettori votano ugualmente il suo nome, riuscendo ad eleggerlo simbolicamente al consiglio comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento