menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Sant'Eufemia a Maiella e Roccacaramanico da 50 a 70 centimetri di neve

Precipitazioni nevose che però non hanno creato particolari problemi al comune montano in provincia di Pescara dove questi fenomeni sono tipici del periodo

Nel corso della notte passata è continuata a scendere la neve nelle zone interne del Pescarese.
A Sant'Eufemia a Maiella e nella frazione di Roccacaramico, come fa sapere il sindaco Francesco Crivelli, il manto nevoso ha raggiunto rispettivamente i 50 e i 70 centimetri.

Precipitazioni nevose che però non hanno creato particolari problemi al comune montano in provincia di Pescara dove questi fenomeni sono tipici del periodo. 

«La situazione è sotto controllo», fa sapere Crivelli, «compatibilmente alle condizioni. Nel primo pomeriggio, verso le 13:30 è previsto un intervento all’ingresso di Roccacaramanico a seguito del restringimento della carreggiata che potrebbe compromettere l’arrivo di mezzi di soccorso. Coloro che hanno l’auto parcheggiata nell’area d’intervento, sono pregati di rimuoverla per favorire le operazioni, che tra l’altro consentiranno di creare più parcheggi. Dal municipio è iniziato il monitoraggio telefonico per verificare lo stato delle persone anziane e di quelle con problemi di deambulazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento