menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, anche in Abruzzo arriva la "rivoluzione" liste d'attesa: ecco cosa cambia

Ad annunciare l'entrata in vigore del decreto del Ministro Grillo la consigliera regionale del M5s Stella. "Priorità alle urgenze, stop al criterio per data di prenotazione"

Arriverà a breve anche in Abruzzo ed alla Asl di Pescara la nuova normativa del Ministro della Salute Grillo riguardante le liste d'attesa. Lo ha fatto sapere la consigliera regionale del M5s Stella che parla di una vera e propria rivoluzione con tante novità che permetteranno ai cittadini di avere tempi brevi e certi.

Cambia innazitutto il criterio delle liste d'attesa: priorità verrà data alle urgenze e non si terrà conto più solo dell'ordine di prenotazione. Tutte le asl dovranno adeguarsi entro fine luglio uniformando i processi delle liste d'attesa, inoltre potranno essere ampliati gli orari degli ambulatori che rimarranno aperti anche nei prefestivi e festivi.

Come cittadina abruzzese monitorerò da vicino l’attuazione delle disposizioni governative incalzando il governo regionale qualora non intervenisse tempestivamente in caso di mancato adeguamento da parte degli enti locali. Questa è l’occasione per tutti i cittadini abruzzesi di vedersi finalmente riconosciuto il diritto alla salute, da troppo tempo negato a causa dell’inefficienza di governi e amministrazioni locali guidati dagli interessi delle cliniche private e non dalla salvaguardia della salute dei cittadini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento