L’importanza della sanificazione dei mezzi di trasporto spiegata dal titolare di una ditta specializzata

Sono molti i Comuni che in questo periodo guardano a soluzioni per la mobilità sicura e sanificata. L’emergenza Covid ha causato gravi ripercussioni sul sistema scolastico e costretto a riprendere le lezioni a distanza. Parla Edmondo Di Cesare

Sono molti i Comuni che in questo periodo guardano a soluzioni per la mobilità sicura e sanificata. L’emergenza Covid ha causato gravi ripercussioni sul sistema scolastico e costretto a riprendere le lezioni a distanza, che sono al centro delle discussioni di questi giorni. Abbiamo incontrato Edmondo Di Cesare, titolare di una ditta a cui è affidato il servizio di trasporto scolastico nei Comuni di Rosciano e Moscufo, trasporto disabili nei Comuni di Cepagatti, Collecorvino, Penne, Pescara e Pianella, trasporto aggiuntivo linea Tua tratta Montesilvano-Roseto-Giulianova, che ha attuato tutte le operazioni minuziose di sanificazione e disinfezione sui mezzi adibiti al servizio.

In cosa consiste la sanificazione e la disinfezione dei mezzi?

"Oltre alle classiche e codificate procedure di pulizia, la ditta ha previsto due ulteriori interventi sui mezzi utilizzati per i vari servizi: interventi con prodotti a base di cloro e alcool che, insieme al vaporizzatore di perossido d'idrogeno e acido peracetico, permettono di sterilizzare giornalmente i mezzi. Inoltre vengono effettuati settimanalmente interventi di disinfezione".

Come avviene l’operazione di sanificazione dei mezzi?

"Per la sanificazione di ogni mezzo vengono impiegate tre risorse con i seguenti compiti: pulizia zona abitacolo e pulsantiere, pulizia superfici e interventi con vaporizzatore di perossido di idrogeno e acido peracetico".

Qual è il ruolo dei genitori?

"I genitori devono misurare la febbre ai propri figli a casa e non mandarli sullo scuolabus in caso di temperatura superiore a 37,5 gradi".

Nell'eventualità in cui ci siano casi di Covid in famiglia, come vi comportate?

"Ovviamente vietiamo l'accesso sullo scuolabus agli studenti che sono stati in diretto contatto con persone affette da infezione Covid-19 nei quattordici giorni precedenti la salita sul mezzo".

Quali sono le regole che devono seguire i bambini e ragazzi che viaggiano a bordo degli scuolabus?

"Gli alunni dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina. Tale disposizione non si applica agli alunni con meno di 6 anni e agli studenti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo dei dispositivi di protezione delle vie aree. Inoltre gli alunni, salendo sul mezzo, devono disinfettarsi le mani con apposito gel installato sul pulmino".

Che tipo di sanificatori utilizzate?

"Abbiamo acquistato sanificatori a vapore che spruzzano perossido di idrogeno e acido peracetico, attivi già da settembre in tutti i Comuni dove la ditta effettua i vari servizi di trasporto; questa tipologia di dispositivi viene utilizzata quotidianamente sui mezzi, garantendo una totale sanificazione degli stessi".

In generale queste operazioni si inquadrano in una serie di attività complessive che la ditta ha già messo in atto, in linea con le indicazioni fornite con i Dpcm e le ordinanze del governatore Marco Marsilio. Nel dettaglio:

  • È stato aggiornato il documento di valutazione del rischio condividendolo con i rappresentanti dei lavoratori
  • È stato emesso un ordine di servizio disponendo l’astensione dal lavoro delle persone con immunodepressione certificata e di quelle che presentassero sintomi o stato febbrile
  • Tutti i dipendenti della ditta hanno partecipato al corso di formazione Covid-19 
  • Si sta attuando un piano di sanificazione straordinaria di tutti i mezzi
  • Le attività di pulizia e sanificazione sono costantemente monitorate da personale tecnico della società

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento