rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità

Rottura della condotta dell'acquedotto Giardino: cali di pressione e interruzioni idriche in 15 comuni del Pescarese

Lo ha reso noto l'Aca che ha elencato le zone e i comuni interessati dai disagi che dureranno fino a domani martedì 22 febbraio

Cali di pressione e interruzioni idriche in 15 comuni del Pescarese per la rottura improvvisa di una condotta dell'acquedotto Giardino. Lo ha fatto sapere l'Aca, aggiungendo che il guasto ha interessato una condotta in acciacio del diametro di 1 metro a Casoni di Chieti, con l'intervento di riparazione già avviato e che è ancora in corso. A causa della pressione idrica pari o superiore a 12 atmosfere, per compiere le operazioni di saldatura in sicurezza è stato necessario ridurre la portata con il graduale spegnimento dei pozzi San Rocco di Bussi fino al termine dell'intervento che andrà avanti fino a tarda serata.

Anche per la giornata di domani 22 febbraio i seguenti comuni potranno registrare cali di pressione: Alanno (intero territorio),  Bolognano (Piano D' Orta), Castiglione a Casauria (intero territorio), Cepagatti (intero territorio), Città Sant'Angelo (intero territorio),  Manoppello (intero territorio), Montesilvano (ad esclusione della zona collinare), Pescara (ad esclusione parte alta Valle Furci e San Silvestro), Pianella (Collalto, Cerratina, Morrocina, Castellana, zona stadio, Vicenna sud, Valle gnora sabella), Rosciano (intero territorio), Scafa (capoluogo e Pianapuccia), Spoltore (ad esclusione di Caprara, capoluogo, Villa Santa Maria), Tocco da Casauria (intero territorio), Torre de' Passeri (intero territorio), Turrivalignani (intero territorio).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rottura della condotta dell'acquedotto Giardino: cali di pressione e interruzioni idriche in 15 comuni del Pescarese

IlPescara è in caricamento