rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

La dottoressa Zocaro ringrazia le famiglie dei donatori di organi: “Gesto nobile e generoso”

La direttrice dell'unità operativa complessa di terapia intensiva, anestesiologia e terapia del dolore: "In questi mesi, pur tra mille difficoltà, l’attività di sensibilizzazione è continuata grazie anche all’impegno della Asl e delle associazioni presenti sul territorio"

La dottoressa Rosamaria Zocaro ringrazia le famiglie dei donatori di organi, parlando di “un gesto nobile e generoso nel momento più drammatico della vita, la perdita di una persona cara”.

La direttrice dell'unità operativa complessa di terapia intensiva, anestesiologia e terapia del dolore spiega che "in questi mesi, pur tra mille difficoltà, l’attività di sensibilizzazione è continuata grazie anche all’impegno della Asl e delle associazioni presenti sul territorio". E nell’ultima settimana "due famiglie non hanno esitato di fronte alla possibilità di donare gli organi del proprio caro, regalando ad altre persone concrete possibilità di vita".

L’equipe di medici e infermieri della Uoc di Terapia Intensiva e Anestesiologia di Pescara ha coordinato tutte le fasi della donazione, dall’accertamento della morte con criteri neurologici al prelievo degli organi e tessuti a scopo trapianto, che si sono concluse in modo positivo. Il ringraziamento più sentito, conclude la dottoressa, va quindi "ai famigliari dei donatori che hanno ben compreso che il loro gesto d’amore salverà altre vite".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La dottoressa Zocaro ringrazia le famiglie dei donatori di organi: “Gesto nobile e generoso”

IlPescara è in caricamento