rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Week-end di Pasqua, riviera di Pescara pattugliata dai droni per collaborare con la polizia municipale - FOTO -

L'associazione Uas Sport Academy ha messo a disposizione i velivoli senza pilota per pattugliare nei giorni di festa la riviera nord di Pescara per verificare i movimenti

Anche i droni saranno utilizzati a Pescara nei giorni del lungo week end pasquale per controllare gli spostamenti dei cittadini. In piazza primo maggio è in azione il drone utilizzato dalla polizia municipale in collaborazione con l'associazione Asd culturale netf con la divisione uas sport scademy presieduta da Gianni Gregoris.

Il velivolo telecomandato e senza pilota, sorvolerà costantemente la riviera nord controllando dall'alto ed in totale sicurezza rispettando nel norme Enac di zona rossa aeroportuale. Oggi è stato effettuato un sorvolo dalla zona del porto fino al confine con Montesilvano. L'obiettivo è verificare il rispetto del decreto Coronavirus del governo.

Il maggiore della polizia municipale Donatella Di Persio:

"Grazie al drone possiamo controllare una parte più ampia di territorio e anche di persone di cui poi andiamo ad accertare la natura e la motivazione dello spostamento e se questo è consentito. Abbiamo individuato una persona che aveva con se un cane. Una volta individuato abbiamo mandato in zona i motociclisti che lo hanno fermato e generalizzato è chiesto la motivazione dello spostamento che non era plausibile con quello che è l'ordinanza sindacale vigente, e per questo il cittadino è stato sanzionato"

Droni riviera Pescara polizia municipale

c

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Week-end di Pasqua, riviera di Pescara pattugliata dai droni per collaborare con la polizia municipale - FOTO -

IlPescara è in caricamento