menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, gli esami dello Spallanzani chiariscono: non era sudafricana la variante isolata ad Avezzano

A farlo sapere è l'assessorato regionale alla Sanità che spiega come si tratti della variante inglese del virus

Non era la sudafricana la variante del Coronavirus isolata sul paziente di Avezzano.
Il virus isolato su un paziente marsicano colpito dal Covid-19 non è riconducibile alla cosiddetta variante sudafricana, ma alla più diffusa variante inglese.


È quanto comunica l’assessorato regionale alla Sanità, dopo la comunicazione ricevuta nel primo pomeriggio odierno, venerdì 26 febbraio, dall’Istituto Spallanzani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento