Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Ristorante in centro chiude per Covid: 11 dipendenti positivi su 12, molti erano vaccinati

Il titolare con un post su Facebook ha commentato la chiusura scattata per la positività di 11 dipendenti al Coronavirus

Sono due i ristoranti attualmente chiusi a Pescara a causa della diffusione dei contagi da Covid fra i dipendenti. Oltre allo stabilimento "Hawaii" che ha sospeso l'attività di ristorazione per la positività al virus di alcuni dipendenti della cucina, anche un altro locale in piazza Salotto ha dovuto chiudere i battenti. In questo caso, infatti, sono ben 11 su 12 i lavoratori risultati positivi a seguito di tamponi, come ha spiegato il titolare con un post su Facebook annunciando la chiusura. La maggior parte era già vaccinata:

"Ora è inutile esternarvi il mio stato d'animo, la maggior parte di voi sa che sono tosto, ma questa volta la vedo dura. Spero e speriamo di rivedervi presto.  Ringrazio tutti gli amici che mi stanno scrivendo e mi sono vicini. In ultimo vorrei dire al mio staff che non li cambierei con nessun altro. Vi voglio bene".

Negli ultimi giorni in Abruzzo c'è stata una costante crescita dei ricoveri ordinari negli ospedali per il Covid, anche se la situazione è ancora ben al di sotto della soglia d'allarme, considerando che in terapia intensiva resta ricoverato un solo paziente in tutta la Regione, e quindi per il mese di agosto dovrebbe essere scongiurato un possibile ritorno alla zona gialla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristorante in centro chiude per Covid: 11 dipendenti positivi su 12, molti erano vaccinati

IlPescara è in caricamento