rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

Danni da maltempo, a Pescara presentate richieste per 65 milioni di euro

Lo fa sapere l'assessore comunale Eugenio Seccia. Il termine per fare domanda scade il prossimo venerdì 26 luglio alle ore 12. La media delle richieste danni è pari a circa 10mila euro

Ad oggi, per il risarcimento dei danni da grandine e allagamenti a Pescara, sono state presentate circa 6500 richieste, equamente divise tra danni agli immobili e danni subiti dai veicoli come automobili, furgoni etc.

Lo fa sapere l'assessore comunale Eugenio Seccia. Il termine per fare domanda scade venerdì 26 luglio alle ore 12. La media delle richieste danni è pari a circa 10mila euro, quindi per un totale danni di quasi 65 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni da maltempo, a Pescara presentate richieste per 65 milioni di euro

IlPescara è in caricamento