Dopo l'estate sarà avviata la riqualificazione dello storico circolo Canottieri "La Pescarina"

A farlo sapere è la neonata Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio di Pescara e Chieti

Inizierà dopo l'estate l'intervento di riqualificazione dello storico Circolo Canottieri "La Pescarina".
A farlo sapere è la neonata Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio di Pescara e Chieti.

Dopo l’estate, come illustra la soprintendente Rosaria Mencarelli, «prenderà il via la gara d’appalto per i lavori del Circolo canottieri “La Pescarina”.

A Pescara, dove nei giorni scorsi c’è stato il sopralluogo congiunto allo stadio Rampigna con il sindaco Masci e l’onorevole Vacca della Commissione cultura della Camera dei deputati, la Soprintendenza ha proposto un tavolo tecnico con altri interlocutori pubblici, Regione Abruzzo per prima, al fine di progettare un intervento di archeologia urbana per approfondire le ricerche e valorizzare il patrimonio emerso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Chieti e Pescara», commenta il consigliere regionale Antonio Blasioli, «annuncia per dicembre l'inizio di una riqualificazione che mi sta molto a cuore, quella del Circolo Canottieri di Pescara, la "Pescarina", storico punto di riferimento per gli sport acquatici e luogo della memoria cittadina. Come amministrazione comunale di centrosinistra abbiamo molto lavorato insieme alla precedente Giunta Regionale, al Circolo La Pescara che ringrazio per la passione e la determinazione avuta, la Soprintendenza e agli altri Enti per trovare fondi, la soluzione architettonica migliore fra cui scegliere il nuovo look della struttura, insomma, per vederla rivivere e restituirla alla città. Se saranno bravi con i tempi, potremmo vederla riaprire già per la prossima estate. Sarebbe una riconquista importantissima per Pescara, per il quartiere storico in cui nasce e per il lungofiume, perché l'idea che avevamo coltivato prevedeva anche la riqualificazione golenale con verde e percorsi sostenibili. Un progetto bellissimo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento