rotate-mobile
Attualità

Rimossa una scritta offensiva sul muro della pineta dannunziana contro i tifosi del Perugia

La scritta era apparsa da qualche giorno ed il Comune, come ha spiegato il sindaco Masci, ha provveduto a rimuoverla

Il Comune di Pescara, ha fatto sapere il sindaco Carlo Masci con un post sulla sua pagina Facebook, ha rimosso una scritta offensiva apparsa nelle ultime ore sulla recinzione in mattoni della pineta dannunziana. La scritta, realizzata da ignoti, fa riferimento agli scontri fra i tifosi del Pescara e quelli del Perugia in occasione della partita disputata il 15 gennaio nello stadio Adriatico Cornacchia. Furono alcuni tifosi biancazzurri a lanciare oggetti conduntenti contro i tifosi umbri, con il bilancio di due feriti.

Masci ha commentato:

"Dei cittadini ci hanno segnalato che qualche incivile ha imbrattato il muro della pineta dannunziana con quella scritta. Questa mattina, gli operai di Ambiente, hanno provveduto alla rimozione della scritta, con immediatezza.Il silenzio dell’efficienza e della pulizia contro il rumore dell’inciviltà e della sporcizia."

scritte perugia 2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossa una scritta offensiva sul muro della pineta dannunziana contro i tifosi del Perugia

IlPescara è in caricamento