Rifiuti di fronte a piazza Salotto: "Spostate altrove quei cassonetti!"

La situazione, senza dubbio poco decorosa, ci viene segnalata da un lettore che chiede di intervenire il prima possibile: "Mi chiedo perché nessuno faccia niente"

Un nostro lettore ci ha scritto per segnalarci una situazione di degrado urbano riscontrabile a Pescara in pieno centro, per la precisione nell'ultimo tratto di via Regina Margherita, proprio di fronte a piazza Salotto.

In quel punto, che tra l'altro si trova a due passi dall'incrocio con corso Umberto, ci sono cassonetti dell'immondizia stracolmi di rifiuti. Non di certo un bello spettacolo, tenendo conto che quella zona è molto frequentata anche per il passeggio.

"Ma è possibile che nessuno faccia niente?", si chiede il cittadino. "Quei cassonetti vanno spostati assolutamente da lì e ricollocati altrove". Il lettore fa notare che questa condizione, già di per sé poco decorosa, comporta altresì un problema di igiene: "A parte il fatto che a meno di 50 metri di distanza ci sono attività di bar, va anche detto che tutta quella spazzatura porta cattivi odori, ratti e scarafaggi, come già accaduto in più occasioni. È dunque necessario che chi di dovere intervenga il prima possibile". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

Torna su
IlPescara è in caricamento