rotate-mobile
Attualità Spoltore

Riapre il parco del Convento di Spoltore e i bambini ne saranno i custodi: spazio anche agli amici a quattro zampe

Una cartolina simbolica quella che l'amministrazione ha consegnato agli alunni delle primarie perché si sentano i custodi di tutte le aree verdi del territorio con l'annuncio del sindaco Trulli che sottolinea il traguardo finalmente raggiunto. Ci sarà anche l'associazione Will Clown ad animare la giornata con il taglio del nastro previsto, salvo maltempo, per giovedì 30 maggio

“Restituiamo a grandi e piccini il parco del Convento”. L'annuncio è del sindaco di Spoltore Chiara Trulli che per l'occasione ha voluto chiamare a raccolta tutti i bambini della primaria, uno a uno, regalando loro una cartolina con l'invito a farsi custodi dei parchi della città. Non solo un parco rimesso a nuovo e restituito, ma anche a disposizione degli amici a quattro zampe grazie all'area sgambettamento realizzata

“Uno spazio rimasto per troppo tempo inutilizzabile adesso tornerà a essere sicuro, pulito, fruibile. Nel cuore del nostro capoluogo a pochi passi dal simbolo della città, ci auguriamo davvero che tutti possano averne cura”, aggiunge il primo cittadino.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Il taglio del nastro è previsto per giovedì 30 maggio alle 17.30, ma non si esclude un possibile rinvio viste le previsioni meteo sebbene la speranza sia che si possa procedere nella data stabilita. Un aspetto questo che sottolinea l'associazione Will Clown che nel caso estende l'invito al venerdì.

“Valuteremo e nel caso daremo tempestiva comunicazione del rinvio” che sulla decisione di realizzare uno spezio dedicato ai cani sottolinea come la richiesta per averne sia crescente. “L'importante – conclude - è che il parco torni presto a essere vissuto”.

L'invito dell'associazione Will Clown

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il parco del Convento di Spoltore e i bambini ne saranno i custodi: spazio anche agli amici a quattro zampe

IlPescara è in caricamento