menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna la paura a Rancitelli: danneggiata l'automobile di un residente al Ferro di cavallo

La denuncia arriva dal consigliere regionale Pettinari, che sottolinea come nelle case popolari del complesso ci siano ancora tantissimi abusivi e criminali

Nuovo atto intimidatorio a Rancitelli. Nella notte, infatti, l'automobile di un residente è stata danneggiata in via Tavo al Ferro di Cavallo, con lo sfondamento da parte di ignoti dei vetri e danni alla carrozzeria. Lo ha riferito il consigliere regionale Pettinari, che ha denunciato l'episodio con un video sulla sua pagina Facebook.

La persona vittima dell'atto intimidatorio, spiega il consigliere, è un suo carissimo amico, una persona onesta che si è sempre battuta per la legalità nel quartiere. Pettinari ha ribadito come al Ferro di Cavallo ci sia ancora una massiccia presenza di abusivi e criminali nelle case popolari spesso occupate illegalmente, nonostante le operazioni di sfratto compiute qualche mese fa che, per il consigliere, sono state solo una farsa in quanto gli stessi abusivi sfrattati sono rientrati pochi giorni dopo nelle abitazioni.

Il problema, ribadisce il consigliere pentastellato, è che la Regione ed il Comune, governati dal centrodestra, non hanno proceduto all'immediata riassegnazione di quegli alloggi a persone oneste presenti nelle graduatorie. Pettinari ha poi duramente attaccato Fratelli d'Italia che ieri, con il consigliere regionale e capogruppo Testa, lo aveva criticato accusandolo di demagogia e di cavalcare le problematiche sociali a fini propagandistici:

"La legge regionale sulle case popolari parla chiaro: Comune e Regione hanno l'autorità per sfrattare immediatamente gli abusivi e i pregiudicati che occupano gli alloggi e che li usano per attività criminali. Mi auguro, quindi, che chi di dovere intervenga al più presto". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento