È un giovane di Pescara di ritorno da Malta il primo passeggero positivo al Covid-19 nell'aeroporto di Fiumicino

Il ragazzo pescarese era rientrato in patria con un volo operato dalla compagnia irlandese Ryanair

È un giovane di Pescara rientrato in Italia con un volo da Malta il primo passeggero risultato positivo al tampone per il Covid-19 (Coronavirus) eseguito nell'aeroporto di Fiumicino di Roma.
Il ragazzo pescarese era rientrato in patria con un volo operato dalla compagnia irlandese Ryanair.

A farlo sapere è l'unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio. 

È stato "avviato il contact tracing ed è in corso la notifica alla Asl abruzzese. Il giovane è già stato avvisato telefonicamente e posto in isolamento.
Nell'aeroporto d'Abruzzo di Pescara invece sono stati 3 i passeggeri risultati positivi al Covid-19 nei test eseguiti ieri pomeriggio, domenica 16 agosto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento