menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricevuti in Comune i 5 ragazzi che hanno trovato e restituito un portafogli

Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, li ha accolti a Palazzo di Città: “Ho voluto incontrarli perché con questo gesto semplice e naturale hanno dato una grande lezione di fiducia e senso civico a tutta la comunità”

Tutto e' partitto da un uomo che aveva smarrito il suo portafogli per strada, con all'interno soldi e documenti, ma che poi è riuscito a rientrarne in possesso grazie a 5 ragazzini. Sono stati proprio loro, infatti, a trovare il prezioso oggetto e portarlo in Questura. I piccoli "eroi", che frequentano la scuola media Pascoli, si chiamano:

  • Federico Orsini,
  • Flavio Di Donato,
  • Antonio Mastrangelo,
  • Daniele Di Zio,
  • Andrea Santini

Ieri pomeriggio il sindaco Marco Alessandrini ha voluto riceverli a Palazzo di Città per complimentarsi e ringraziarli pubblicamente con la consegna di una pergamena che recita:

"Piccole cose possono cambiare il mondo, a partire da quello in cui ogni giorno viviamo. Grazie da parte della Città per essere stati interpreti di un grande gesto di responsabilità e senso civico. Un atto bello e importante che fa bene a chi lo compie, solleva chi lo riceve ed è un esempio positivo anche per tutta la comunità. Grazie ragazzi perché avete dimostrato che la fiducia nell’altro è ancora qualcosa su cui poter contare per il futuro".

Questo quanto dichiarato dal primo cittadino:

“Ho voluto incontrare questi ragazzi perché con un gesto così semplice e naturale hanno dato una grande lezione di fiducia e senso civico a tutta la comunità. Spero che il loro esempio ispiri anche i grandi, insegnando a tutti che convivere civilmente rende davvero più bello e vivibile il mondo”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento