rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Attualità

Questura, promosso Alessandro Di Blasio: dopo 5 anni alla guida del reparto prevenzione crimine il nuovo incarico a Trento

Il saluto e le congratulazioni del questore Liguori e di tutti gli agenti della provincia di Pescara per la promozione e il nuovo incarico ottenuto: ora primo dirigente Di Blasio sarà a capo della divisione polizia amministrativa e sociale

Alessandro Di Blasio fino a oggi dirigente del reparto prevenzione crimine Abruzzo lascia la questura di Pescara per iniziare una nuova esperienza lavorativa in quella di Trento dove, da lunedì 3 ottobre, assumerà la dirigenza della divisione polizia amministrativa e sociale.

Il funzionario, promosso primo dirigente, è stato alla guida del reparto abruzzese negli ultimi cinque. Un reparto quello da lui diretto, costituito da operatori di polizia impegnati a Pescara, ma anche in altre realtà italiane, nei servizi di controllo del territorio finalizzati all’intensificazione delle attività di polizia di prevenzione e contrasto alla criminalità. Classe 1971 Di Blasio, laureato in giurisprudenza, nel 2002, al termine del corso di formazione per commissari, è stato assegnato al reparto mobile di Bologna con funzioni di comandante di nucleo. A seguire, è stato dirigente dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, dapprima presso la questura di Chieti e poi a Teramo.

Trasferito alla questura di Pescara è stato vice dirigente della squadra mobile e, dal 2010 al 2014, dirigente dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico. Dal 2014 al 2017 ha diretto il commissariato di Vasto.

“Il neo promosso primo dirigente ha diretto molti e delicati servizi di ordine e sicurezza pubblica di cui ha garantito sempre lo svolgimento in sicurezza ed ha coordinato numerose operazioni di polizia dedicate al controllo del territorio conseguendo importanti risultati in termini di arresti e denunce. Inoltre è stato anche docente di materie giuridiche nei corsi di formazione per allievi agenti e nei corsi di specializzazione per operatori addetti al controllo del territorio tenutisi presso la scuola di polizia di Pescara – scrive in una nota la questura -. Dotato di eccellenti capacità operative, di risoluzione delle problematiche e di gestione del personale, è particolarmente apprezzato non solo per le sue elevate conoscenze professionali, ma anche per la capacità di coinvolgimento del personale per il quale rappresenta un sicuro punto di riferimento e che nutre nei suoi riguardi una grande stima ed un profondo affetto. A lui vanno, da parte del questore Luigi Liguori e delle donne e uomini della polizia di questa provincia, i più sentiti ed affettuosi auguri per la promozione e per il nuovo e prestigioso incarico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questura, promosso Alessandro Di Blasio: dopo 5 anni alla guida del reparto prevenzione crimine il nuovo incarico a Trento

IlPescara è in caricamento