menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quarantena e chiusura delle scuole a causa del Covid, i chiarimenti della Asl sul caso della Rossetti

L'azienda sanitaria locale chiarisce dopo le tante richieste ricevute dai genitori

La Asl di Pescara, con una nota, chiarisce alcun aspetti della quarantena nelle scuole dopo l'accertamento di casi positivi al Covid-19 (Coronavirus) e quando si ricorre alla chiusura del plesso.
La Asl interviene dopo le numerose chiamate ricevute dal dipartimento di prevenzione da parte di genitori che chiedevano chiarimenti sul significato della “quarantena” predisposta per i loro figli che frequentano scuole di ogni ordine e grado.

Questo quanto precisa l'azienda sanitaria locale riguardo alla “quarantena” che «si attua alle persone sane che sono state esposte a un caso Covid-19, con l’obiettivo di monitorare i sintomi ed assicurare l’identificazione precoce dei casi. È un provvedimento, disposto dalla Asl in seguito ad accertamento di casi di positività al Sars Cov 2.  Implica il divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione e di contatti sociali. Diverso è il significato di “chiusura” di un intero plesso scolastico da parte del sindaco del Comune, massima autorità sanitaria, per necessità di sanificazione degli ambienti o per allontanamento prudenziale della popolazione scolastica in caso di aumento dei positivi nell’intera scuola. La chiusura della scuola disposta dal sindaco comporta l’attivazione della didattica a distanza ma non l’obbligo di restare a casa (ferme restanti le misure alle quali attenersi per il contenimento del contagio: uso della mascherina, igiene delle mani, distanziamento sociale)». 

Inoltre, «nel caso specifico della scuola Rossetti, la Asl ha disposto la quarantena di alcune classi; in seguito, visto l’aumento dei casi di positività nell’intera scuola, il sindaco, informata la Asl, ha ritenuto opportuno chiudere l’intero plesso. Pertanto, si precisa che le classi che, al momento della chiusura della scuola, si trovano in quarantena, una volta ultimato il periodo di quarantena, non sono più soggette a ulteriori restrizioni». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento