menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le vetrate dell'istituto Di Marzio-Michetti di Pescara verranno pulite con Edilizia Acrobatica

La pulizia complessiva delle centinaia di vetrate della scuola sarà avviata domani, giovedì 18 aprile

Le vetrate dell'istituto Di Marzio-Michetti di Pescara verranno pulite in un modo insolito ovvero con gli operatori di Edilizia Acrobatica.
La pulizia complessiva delle centinaia di vetrate della scuola sarà avviata domani, giovedì 18 aprile.

Gli operatori di Edilizia Acrobatica si caleranno con le funi dal tetto dell'istituzione per raggiungere ogni imposta.

«Sarà un momento di spettacolo, oltreché di grande impegno», dice la dirigente dell’Istituto Professionale di Stato Ipsias "Di Marzio-Michetti", Maria Antonella Ascani, «con il quale parte il restyling ordinario dell’edificio».

«Da diverse settimane», spiega la dirigente Ascani, «abbiamo iniziato le attività per garantire la costante pulizia dei nostri spazi scolastici, coinvolgendo a turnazione anche gli stessi studenti. Ogni settimana una o due classi, armate di ramazza e palette, raccolgono le foglie nei cortili e nei giardini esterni, spazzano a terra e raccolgono cartacce e rifiuti di vario genere spesso lasciati dopo la ricreazione. Si tratta di un’esperienza scelta e programmata dal nostro Istituto proprio per responsabilizzare i ragazzi, renderli partecipi della custodia di quello che è patrimonio di tutti, che rappresenta un bene della nostra comunità scolastica, tutti dobbiamo sentirci in dovere di vigilare sulla corretta manutenzione e conduzione delle aule, dei giardini, dei cortili, dei corridoi e dei nostri laboratori, e tutti dobbiamo farci carico della loro cura quotidiana, anche attraverso il lavoro manuale, ciascuno secondo le proprie possibilità, e su questo abbiamo anche incontrato il pieno sostegno delle famiglie».

Gli operatori di Edilizia Acrobatica eseguiranno un intervento spettacolare sulla scuola: a partire dalle 10:30, agganciati con funi e corde da arrampicata, si caleranno dal tetto del fabbricato per pulire le vetrate della prima facciata dello stabile, a ridosso delle scale d’ingresso esterne, sotto il coordinamento dei docenti Paolo D’Incecco e Simona Camplone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento