Provincia di Pescara, oltre 12 milioni di euro per il rifacimento delle strade

Presentati questa mattina gli interventi in calendario per il rifacimento e la manutenzione delle strade di competenza provinciale. Oltre 12 milioni di euro per la provincia di Pescara

Maxi stanziamento di fondi Masterplan da parte della Provincia di Pescara per il rifacimento e la messa in sicurezza delle strade di competenza. Presentati questa mattina gli interventi alla presenza fra gli altri del presidente del consiglio regionale Sospiri e del presidente della provincia di Pescara Zaffiri.

SI tratta di oltre 12 milioni di euro per ogni provincia abruzzese per la manutenzione delle strade, oltre a 125 mila euro per lo sfalcio dell'erba ed altri 4 milioni per la messa in sicurezza delle strade colpite da frane. I cantieri partiranno nei prossimi giorni e dovranno essere chiusi entro il 30 settembre 2019.

Zaffiri attacca le precedenti amministrazioni di centrosinistra sottolineando come questo stanziamento sia il più importanti mai fatto negli ultimi anni:

La verità è che la sinistra ci ha lasciato una Provincia allo sfascio, senza organizzazione strutturale e senza personale, e oggi stiamo ricostruendo la struttura necessaria per lavorare e per dare risposte concrete ai cittadini

Il consigliere regionale Testa, presente alla conferenza, è entrato poi nel dettaglio degli interventi assieme allo stesso presidente Zaffiri:

Complessivamente il territorio della provincia di Pescara è stato diviso in 8 sub-comparti, 4 a nord e 4 a sud. La prima nella zona Vestina, la seconda per San Valentino-Caramanico-Bolognano e parte alta di Scafa, quindi la Val Pescara, ed entro il 30 settembre i lavori dovranno già essere conclusi e rendicontati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi ci sono i fondi, 4milioni 200mila euro, per il risanamento delle frane del 2017: ad esempio in zona Cartiera-Pianella, siamo alla progettazione esecutiva per 500mila euro; abbiamo i fondi per il rifacimento del Ponte a Castiglione a Casauria, fondi sisma
2016, sbloccati il 7 giugno 2019 dal presidente Marsilio; 577mila euro per realizzare la protezione paramassi sul ponte prima di Sant’Eufemia; 2milioni di euro per mettere in sicurezza 2 pareti rocciose prima di Roccamorice; e ancora 577mila euro di interventi per le macrofrane nel comune di Vicoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento