rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

Torre civica, ponte Flaiano e Aurum al buio per protestare contro il caro bollette

Anche il Comune di Pescara aderisce all'iniziativa organizzata dall'Anci Abruzzo per oggi, giovedì 10 febbraio

Torre civica, ponte Flaiano e Aurum saranno spenti a Pescara nella serata di oggi, giovedì 10 febbraio.
Il Comune infatti aderisce a “Luci spente contro il caro bollette”, l'iniziativa dell'Anci Abruzzo contro l'aumento spropositato delle bollette.

L'ente comunale partecipa all’iniziativa nazionale contro il “caro bollette”, situazione, quest’ultima, che sta mettendo in grave difficoltà imprese e famiglie che sono alle prese con aumenti vertiginosi degli importi delle fatture per la fornitura di luce e gas.

L’amministrazione, per iniziativa del sindaco Carlo Masci e dell’assessore alle Politiche Energetiche, Gianni Santilli, ha infatti  disposto di spegnere questa sera dalle ore 20, e per 30 minuti, le luci che abitualmente illuminano e offrono alla vista la torre civica, il ponte Flaiano e l’Aurum. Un’adesione che ha lo scopo di sensibilizzare le autorità centrali sull’importanza di mettere in campo tutte le azioni possibili per venire incontro alla grande crisi che l’incremento dei prezzi e i rapporti internazionali hanno determinato; ma nel contempo l’iniziativa del Comune vuole esprimere la diffusa preoccupazione che tutto ciò ha provocato.

«L’ente», come si legge in una nota, «dal canto suo, negli ultimi due anni, ha compiuto importanti passi in avanti per l’efficientamento energetico delle proprie sedi, delle scuole e della pubblica illuminazione, investendo somme importanti per il passaggio alla tecnologia a led».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre civica, ponte Flaiano e Aurum al buio per protestare contro il caro bollette

IlPescara è in caricamento