Attualità Colli / Via Monte Faito

Cittadini in via monte Faito con falce e rastrelli per pulire i prati [FOTO]

A febbraio il capogruppo del Pd Giampietro aveva attaccato la giunta accusandola di aver speso migliaia di euro per riqualificare un'area verde destinata a diventare il parcheggio di un privato

Questa mattina, in via monte Faito, è andata in scena una forma di protesta pacifica da parte dei cittadini che, armati di falce e rastrelli, hanno provveduto a pulire personalmente i prati della zona (parchetto e spazi verdi) che non sono stati sistemati dal Comune. Utilizzando attrezzature proprie, hanno raccolto oltre 10 sacchi di erbacce.

Ricordiamo che a febbraio il capogruppo del Pd Piero Giampietro aveva attaccato la giunta Masci, accusandola di aver speso migliaia di euro di soldi pubblici per riqualificare un'area verde destinata a diventare il parcheggio di un privato. La denuncia di Giampietro era arrivata durante la seduta del consiglio comunale in cui si stava discutendo della permuta dei terreni propedeutica per il progetto del supermercato in quella strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadini in via monte Faito con falce e rastrelli per pulire i prati [FOTO]

IlPescara è in caricamento